Vivere il territorio: la festa di San Valentino


Sabato sera, in occasione dei festeggiamenti di San Valentino presso la chiesa parrocchiale di Plaino, una nutrita rappresentanza di bambini della scuola dell’infanzia locale, accompagnati dalle loro famiglie e da noi maestre, ha contribuito alla splendida riuscita della serata di riflessione musicale dedicata all’amore e all’amicizia. L’invito di don Marcin ha subito avviato la ricerca di canti gioiosi e festanti adatti ai bambini su un tema così importante e universale.

I bambini grandi e medi hanno intrapreso un percorso di circa due mesi, a sezioni aperte e attività laboratoriali,  sia per la preparazione dei canti (a livello linguistico, musicale, ritmico), sia per la creazione dei materiali necessari alle coreografie in un lavoro multidisciplinare molto completo. L’intervento del tirocinante di scienze della formazione Erik ha reso il tutto ancora più entusiasmante e speciale realizzando , coi disegni dei bambini e l’ausilio di una lavagna luminosa, l’animazione di uno dei canti proposti. I bimbi superando ogni timidezza ed emozione si sono esibiti dando il meglio di loro stessi e divertendosi moltissimo.

Le possibilità che ci offre il territorio, “vivendolo” in prima persona,  sono spesso stimolo e occasione per aprirci, metterci alla prova, con spazi e percorsi formativi di alto valore educativo didattico e creando un legame speciale anche con le famiglie dei bambini.

Grazie a don Marcin per aver pensato a noi, ai bambini che come sempre sanno stupirci favorevolemente, alle famiglie che hanno occupato il sabato sera in modo non consueto, a Erik che ci ha regalato il suo tempo e la sua arte con le magie di luce e a tutti coloro che hanno lavorato in vario modo l’organizzazione e l’accoglienza di questa serata.