Tutti a spasso tra i campi

Tutti a spasso tra i campi di Martignacco

Lavia

Le classi 2A e 2B della Scuola Secondaria di Martignacco, insieme ad altre classi dell’istituto, hanno partecipato al progetto "Scoprire il Territorio con il digitale".

Il progetto si muove all’interno di una rete di Istituti comprensivi, dislocati su tutto il Territorio regionale, che vogliono promuovere i Territori di appartenenza con la creazione di percorsi e approfondimenti storici e naturalistici.

Le classi 2A e 2B si sono cimentate nella ideazione e nella mappatura di un sentiero che porta dalla Scuola alle sorgenti del torrente Lavia, passando tra campi, rii, borghi e boschetti. 

I ragazzi hanno percorso il sentiero, creando il tracciato GPS e annotando i vari punti di interesse del percorso. Guidati dalle professoresse di scienze, storia e friulano (Pagliari, Castenetto e Gregoroni), hanno svolto, a casa e in classe, varie ricerche su tradizioni popolari, paesaggistiche e naturalistiche del nostro Territorio.

Vari gli obiettivi dell’attività: permettere agli alunni di conoscere il proprio Territorio e diventare parte attiva nella sua promozione, favorire lo sviluppo della progettualità e dei rapporti di cooperazione, sviluppare la personale autonomia nell’approfondimento e nella ricerca, lavorare in maniera interdisciplinare e collaborativa grazie dell’uso delle nuove tecnologie.

Chiediamo ai ragazzi di riassumere gli aspetti più belli di questa iniziativa:

L’escursione che abbiamo fatto sul nostro Territorio mi è piaciuta molto perché siamo stati a diretto contatto con la natura, perché abbiamo approfondito quello che abbiamo osservato e perché abbiamo anche utilizzato sul posto strumenti tecnologici. Mediante delle app abbiamo potuto scoprire il nome di ciascun fiore e il tragitto che stavamo percorrendo.

Sono rimasta colpita dalle varietà di piante e fiori che abbiamo incontrato lungo il percorso.

I fiori che mi sono piaciuti di più sono gli Ellebori, i Crocus e la Veronica per i loro bellissimi petali colorati.                                                                                                   Chiara

La passeggiata che abbiamo fatto è stata interessante. Anche se i vari luoghi che abbiamo esplorato li conoscevo, mi è piaciuto ascoltare le professoresse che ci raccontavano la storia di quello che stavamo osservando. Mi è piaciuto anche fare i vari approfondimenti, per esempio sui fiori, per scoprire le loro caratteristiche ma anche le funzioni per cui li usavano i nostri nonni/bisnonni. Un’ attività un po’ più “moderna” che mi è piaciuta è aver conosciuto e imparato a usare due app: una con cui siamo riusciti a classificare le varie piante e l’altra con cui siamo riusciti a tracciare il percorso. Il bello di questa gita è stato anche aver passato una mattinata fuori da scuola e con gli amici e amiche.                                                                                                       Camilla

E ora basta chiacchiere e passiamo ai risultati: ecco a voi il percorso: https://www.google.com/maps/d/u/0/edit?mid=1pKniY5jkxm3hPhdsPNiz3ZBDVeTV0MO5&ll=46.1222123170147%2C13.13012333862304&z=12

e approfondimenti sulla fauna e la flora che si possono osservare lungo il percorso:

https://app.bookcreator.com/library/-MxUmdB54TJptS-fn_7b

https://app.bookcreator.com/library/-MxJt10kIbQvy5bVTfMD/5sIQgcwS5iMoGurEhMCSfx98Du53/pleG0weVRdunI5F2Aavfrw/n-aDGjDLQZ2DbWDO62KiBA 

Buona visione e buon viaggio!

Le professoresse Pagliari, Castenetto e Gregoroni