Inizia un nuovo anno scolastico

Il 16 novembre 2020 finalmente le porte della scuola si sono riaperte dopo il lungo periodo di lokdown. Tutti i bambini sono ritornati con la voglia di ritrovarsi e di scoprire cose nuove. Come sappiamo questo è un anno diverso dai soliti e purtroppo non si può vivere al completo tutte le esperienze tipiche della scuola dell'infanzia. In ogni caso tutti i bambini si sono adattati subito alla situazione e hanno accettato il dover vivere in spazi separati, sia all'interno che all'esterno della scuola e non poter interagire con i compagni delle altre sezioni. L'arrivo a scuola senza permettere a mamma e papà di entrare è stato superato senza pianti e anche i più piccoli, dopo un primo inserimento, ora salutano mamma e papà sulla porta e sono pronti per affrontare la nuova avventura scolastica. Ci mancheranno le attività in intersezione, ma faremo in modo che i bambini vengano volentieri e si divertano ad apprendere e a scoprire cose nuove in serenità, rispettando le modalità dello stare insieme, le regole, i giochi e la vita scolastica nel suo complesso. Considerato il particolare periodo di emergenza sanitaria in corso, si sono attuate specifiche attività didattiche, svolte anche in forma ludica, al fine di sensibilizzare i bambini riguardo tale problematica, favorendo l'acquisizione delle nuove regole sociali e di igene.