Giochi della tradizione ai tempi del Covid19


Quest’anno scolastico si conclude in modo anomalo per il COVID19, pandemia che ha paralizzato il mondo. Gli alunni della Scuola Secondaria di 1° grado “G.B. Tiepolo” di Pagnacco hanno continuato a lavorare e a impegnarsi anche con attività collaterali diventando reporter a distanza e facendo rivivere tempi ormai passati ai nonni che hanno ricordato e descritto i giochi praticati da bambini. Il risultato è stato grandioso sono arrivati tante indicazioni sui diversi giochi tradizionali tradotti in friulano e in italiano. La supervisione per il friulano è stata curata da Samuel Braida alunno di 3B e per l’assemblaggio si è interessato Gioele Plozzer della 3C che ha provveduto a creare un Ebook. “I giochi diversi e utili per la coordinazione, se fossimo stati a scuola li avremmo praticati in palestra o in giardino” commenta la prof.ssa De Angelis di Scienze Motorie e Sportive orgogliosa di avere alunni operosi che non si sono abbattuti per il periodo di particolare criticità che stiamo vivendo. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito collaborando alla creazione dell’Ebook che potrete visionare cliccando su questo link.

I reporter delle 3^