Cocco e Drilli alla riscossa: Il lieto fine!


Ciao  a tutti bambini …state tutti bene vero? Purtroppo la scuola ha dovuto chiudere  improvvisamente a causa del coronavirus e noi  ci siamo lasciati senza vedere il nostro bellissimo lavoro…vi ricordate? Questa chiusura improvvisa della scuola ha lasciato in sospeso la parte finale del nostro percorso portato a termine grazie all’intervento del tirocinante di scienze della formazione il nostro amico Erik.   Dopo Natale abbiamo  conosciuto la storia di Cocco e Drilli,  con una certa fatica abbiamo imparato le paroline della canzone, tutti insieme, sempre più velocemente, aggiungendo la musica. Abbiamo cominciato a cantare con la voce guida e poi da soli..sempre più bravi, sempre più entusiasti tanto che il coretto partiva da solo durante le attività o i giochi in aula…Poi un pomeriggio la sorpresa…. Con Erik avete disegnato dei bellissimi Cocco E Drilli …dai vostri pennarelli sono usciti tantissimi coccodrilli multicolore che magicamente hanno preso vita grazie alla lavagna luminosa di Erik……Mamme e papà hanno potuto vedere il risultato nella serata del concerto di San Valentino ma voi no perché impegnati a cantare quasi come cantanti veri . Per questo,  qui sotto,  potrete non solo guardare il cartone animato con i vostri coccodrilli, ma anche cantare perché c’è la musica ma… mancano le parole……quelle le metterete voi…fate cantare insieme a voi anche mamma, papà, fratellini, sorelline o chi è li con voi. Se vi siete dimenticati le paroline (noi pensiamo di no) qui mamma e papà le possono trovare.https://www.filastrocche.it/contenuti/cocco-e-drilli/

Cantiamo tutti insieme Cocco e Drilli, questa bella storia a lieto fine …..il cacciatore è sconfitto dai coccodrilli che insieme si uniscono …anche questo brutto momento passerà se tutti noi saremo forti come i coccodrilli e faremo, senza lamentarci troppo, quello che ci dicono di fare contro il coronavirus. A presto bambini ….un grande abbraccio a tutti. E il lieto fine non tarderà...